Da Tenere Sempre in Casa – di Laura Giorgi

Il bicarbonato di sodio è un sale e viene utilizzato in mille modi per la pulizia della casa e per l’igiene personale .

È utile conoscere modi non aggressivi e naturali da usare al posto di prodotti a base di sostanze chimiche.

Molto interessante è l’uso del bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori: nel frigorifero, nella scarpiera, anche nella lettiera del gatto, ovunque ci siano cattivi odori.

Mettetelo in un bicchiere oppure in un barattolo di vetro, importante è che non sia chiuso e sostituitelo ogni due mesi.

Possiamo lavare più facilmente anche i piatti mettendoli a bagno nell’acqua calda alla quale avrete aggiunto un paio di cucchiai di bicarbonato assieme a del succo di limone. Saranno super sgrassati.

Usiamo il bicarbonato anche per pulire i pavimenti, ne aggiungeremo all’acqua un bicchiere e, se desiderate, anche qualche goccia di olio essenziale.

Per disinfettare e pulire il vostro tappeto dovrete spargere sopra abbondante bicarbonato, lasciarlo agire per 24 ore e poi eliminarlo passando l’aspirapolvere.

Usando il bicarbonato in aggiunta al vostro detersivo ad ogni lavaggio, manterrete la lavatrice più pulita, con meno calcare ed otterrete un bucato più pulito.

Nel caso vogliate trattare macchie ostinate prima del lavaggio cospargetele con un po’ di bicarbonato leggermente inumidito. Lasciate agire per qualche minuto quindi spazzolate e poi proseguite con il lavaggio in lavatrice.

In cucina possiamo usare il bicarbonato per lavare la frutta e la verdura sempre risciacquando bene.

Possiamo usarlo al posto del lievito, in questo caso ne useremo un cucchiaio ogni 500 grammi.

Per cucinare i legumi secchi, aggiungeremo un cucchiaino nell’acqua di cottura.

I cattivi odori della lavastoviglie verranno eliminati se metterete un cucchiaino di bicarbonato sul fondo prima del lavaggio.
Lavandino otturato? Niente paura!

Versate 1 o 2 tazze di aceto e qualche cucchiaio di bicarbonato, ci sarà una reazione chimica e dopo qualche minuto il lavandino sarà libero.

Versate poi dell’acqua bollente per eliminare qualsiasi residuo nello scarico.

Ora passiamo all’igiene personale.

Acqua, bicarbonato e sale per un pediluvio….oltre che sentire i benefici eliminerete la pelle in eccesso.

Se desiderate un bel bagno rilassante versate nella vasca 300 grammi di bicarbonato e qualche goccia di olio essenziale e…. godetevi il relax.! e vi ritroverete con la pelle liscia e morbida.

Per fare una pulizia profonda del viso è necessario aprire bene i pori.

Per fare ciò facciamo bollire dell’acqua e poi aggiungiamo un cucchiaio di bicarbonato, e dopo un po’, stando chinati sulla ciotola con un asciugamano sulla testa facciamo un bagno di vapore.

Anche in questo caso potremmo aggiungere qualche olio essenziale in base il nostro tipo di pelle.

Dopo una quindicina di minuti potremo eliminare i punti neri visto che i pori sono ben dilatati, faremo poi un risciacquo con l’acqua fredda seguito dal tonico .

Dunque tantissimi motivi per avere sempre a portata di mano il bicarbonato di sodio !

I NOSTRI PARTNER

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Share This